sabato 16 dicembre 2017

Anziano muore durante festino in albergo a Milano? Si, ma nel 2012


Un 80enne sarebbe stato trovato privo di vita nella stanza di un lussuoso albergo di Milano. C.E, queste le iniziali dell'anziano, alla guida di un gruppo che controlla due famosissimi hotel nel centro storico di Venezia, sarebbe stato stroncato da un infarto. A dare l'allarme "l'altro giorno" sarebbero state tre "bellissime escort di 30 anni" che, a quanto si racconta, sarebbero state trovate seminude. Sul comodino della stessa stanza sarebbe stato trovato del viagra e tracce di "polvere bianca". A quanto pare sarebbero state le emozioni del festino a base di cocaina ad essere fatali per l'anziano signore.

mercoledì 6 dicembre 2017

Bufala, giovane fa sesso con intera famiglia in Calabria: tutte incinte


Un ragazzo avrebbe fatto sesso con una intera famiglia calabrese. Il giovane, un tale Alfio Fragomeni, 23 anni, a causa della gravidanza della fidanzata, 19enne, non avrebbe fatto più sesso con lei. Perciò la madre della ragazza avrebbe deciso di occuparsi dei bisogni sessuali del giovane. Ma dopo 20 giorni anche la suocera sarebbe rimasta incinta. Disperato, il ragazzo sarebbe andato in chiesa dove avrebbe incontrato la zia della 19enne che lo avrebbe invitato a casa e con la quale avrebbe fatto sesso. Dopo 15 giorni la donna avrebbe comunicato al giovane la positività del test di gravidanza.

giovedì 23 novembre 2017

Clickbait, uomo tiene cadavere di lupo: condividete per indentificarlo


Un lupo privo di sensi e tenuto per le orecchie da un uomo che indossa un giubbotto di sicurezza stradale. E' la foto che in queste ore sta facendo il giro dei social network con tanto di commenti indignati da parte degli utenti. Nell'immagine si vede in primo piano una persona con sigaretta in bocca e sorriso beffardo che tiene in mano il povero animale. In lontananza si nota un secondo uomo, vestito allo stesso modo del primo, che cammina parlando presumibilmente al cellulare. La foto è corredata da un commento finalizzato alla presunta individuazione del soggetto e denuncia alle autorità preposte.

martedì 21 novembre 2017

Bufala, miracolo a Catania: ragazza cieca guarisce dopo comunione


Sarebbe miracoloso l'evento che domenica pomeriggio avrebbe lasciato tante persone esterrefatte a Catania. Infatti una 23enne, presumibilmente cieca dalla nascita, sarebbe definitivamente guarita nel corso della Santa Messa in una delle più importanti chiese del Comune etneo. Sara, nome di fantasia perché vorrebbe mantenere l'anonimato, dopo aver ricevuto l'ostia consacrata avrebbe riaperto gli occhi, fino ad allora rimasti sempre chiusi. Sara avrebbe ringraziato per diversi minuti Sant'Agata, patrona di Catania, sostenendo che la Santa sarebbe stata la prima immagine vista in vita sua.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...