domenica 18 settembre 2011

Bufala: "Allarme hacker!!! Se qualcuno ha un lucchetto sulla home page..."


E' certo che cracker e truffatori sono una minaccia molto reale su Facebook, tuttavia, un nuovo avviso che sta circolando in queste ore tra gli utenti del social newtwork è privo di qualsiasi fondamento. Il messaggio che si legge sulle bacheche degli utenti, avverte di ignorare un legittimo avviso e di non rispondere alle domande poste da presunti "hacker" che entrerebbero così  in comunicazione con l'utente. Il testo tradotto in diverse lingue recita:

"ALLARME HACKER ..... ATTENZIONE !!!!! Se qualcuno di voi HA UN lucchetto in alto a destra della home page FACEBOOK CHE DICE La tua sicurezza è BASSA .. IGNORA .. NON, NON, NON RISPONDERE ALLE DOMANDE.  E' COSI' che gli hacker possono accedere all'account. COPIA & INCOLLA PREGO"

In realtà, l'avviso di protezione bassa è una vera e propria funzione di sicurezza di Facebook. Il social network ritiene che gli account possiedono bassa sicurezza, nel caso non vi sia inserito alcun indirizzo di posta elettronica secondario o il numero di cellulare e pone ulteriori domande di configurazione per la sicurezza. Rispondendo alle domande poste con la segnalazione è possibile aumentare la sicurezza di Facebook e di certo non darà l'accesso all'account da parte dei cracker.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...