sabato 24 settembre 2011

Catena: Fb lento, leggetelo o vi cancelleranno (notizia anche al Tg)


Un vecchia bufala che viene riproposta periodicamente dagli utenti di Facebook, avviserebbe in queste ore dell'eccessiva lentezza di Facebook dovuta al numero di utenti iscritti al sito ma non attivi. Il messaggio, supportato da una presunta notizia "detta al telegiornale" (ed in alcune versioni anche su Internet), invita ad inoltrarlo a più amici pena la disattivazione del proprio account. L'avviso recita testualmente:

"Leggetelo o vi cancelleranno da FB(e'stato detto anche al telegiornale).Il fondatore di Facebook Mark Zucher ha detto: "FB e' ormai pieno di utenti. Molti si sono lamentati che Facebook sta diventando molto lento.La ragione e' che ci sono molti utenti non attivi". Manderanno questo messaggio a tutti gli utenti per vedere se sono attivi o meno. Se sei un utente attivo invia questo messaggio ad altri 15 amici per mostrare che sei attivo. Coloro che non lo invieranno entro 2 settimane, si vedranno il proprio account cancellato senza alcuna esitazione per creare nuovo spazio. Ragazzi vedete che nn è uno scherzo informatevi in internet (NON RISPONDETE INVIATE E BASTA...).."

A prescindere che nessuna notizia è stata data al telegiornale (quale?), il fondatore e attuale CEO di Facebook si chiama Mark Zuckerberg e nessun profilo viene disattivato dal social network perchè non attivo, ma solo nel caso di violazione delle Policy di Facebook. La lentezza del sito è dovuta ad altri fattori, tra i quali modifiche al sito e aggiornamenti al database. Inoltre, il fatto di inviare il messaggio "ad altri 15 amici" è caratteristico delle più classiche Catene di S. Antonio. Non credete a queste sciocchezze e avvisate l'amico che ve lo ha inviato.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...