mercoledì 28 dicembre 2011

Bufala: "non aprire messaggio con allegato aggiornamento windows live"


Un nuovo messaggio alquanto allarmante sta facendo il giro di Facebook. Un presunto allegato email chiamato "aggiornamento di Windows live" se aperto "brucerebbe" l'intero hard disk, senza alcun rimedio. Si consiglierebbe pertanto nel caso si ricevesse una email con tale allegato, di spegnere immediatamente il PC. Il messaggio recita testualmente:

"ATTENZIONE!... Nei prossimi giorni, si deve fare attenzione a non aprire nessun messaggio con un allegato chiamato: Aggiornamento di Windows live, chiunque ve lo invii. è un virus che brucia l'intero disco rigido. Se si riceve un appello: aggiornamento di Windows live, anche se inviato da un amico, non aprire e spegnere il computer immediatamente.... E 'il peggior virus annunciato dalla CNN. E 'stato classificato da Microsoft come il virus più distruttivo mai esistito. Questo virus è stato scoperto ieri pomeriggio dalla Mc Afee. E non c'è ancora la riparazione per questo tipo di virus. Questo virus distrugge semplicemente il Settore Zero del disco...."

Ovviamente non esiste alcuna mail o messaggio del genere in circolazione. Inoltre un virus non sarebbe in grado di "bruciare" un'intero hard disk. Semmai potrebbe riscrivere delle zone, in particolare il Master Boot Record (come nel caso di alcuni ransomware). Si tratta d'un riadattamento del virus bufala chiamato Torcia Olimpica. Ne parla anche Wikipedia.

domenica 25 dicembre 2011

Catena: segnalate un certo Andrea Romualdi con foto bimba bionda


Un nuovo post alquanto allarmante sta facendo il giro delle bacheche di Facebook. Nel messaggio si avvisa di fermare urgentemente un uomo che sul social network avrebbe come foto profilo quella di un bellissima bambina bionda. L'uomo sarebbe un pervertito e nel messaggio, che si cerca diffondere quanto più possibile, si dice ancora che non deve arrivare alle ragazzine su Facebook. Il messaggio recita testualmente:

"AVVISO URGENTE A TUTTI I MIEI AMICI E PREGHEREI DI FARLO GIRARE TUTTI SEGNALATE UN CERTO ANDREA ROMUALDI HA LA FOTO DI UNA BELLISSIMA BIMBA BIONDA NE PROFILO E' UN PORCO SCHIFOSO NON DEVE ARRIVARE ALLE RAGAZZINE CHE SONO SU FB,VI PREGO FATELO TUTTI SE MI VOLETE DAVVERO BENE,CONTO SU DI VOI......"


Come in altri messaggi simili precedenti, non ha senso postare un messaggio del genere, anche perchè con quel nome esistono centinaia di utenti e tra questi qualcuno potrebbe mettere come foto del profilo quella d'una bella bimba bionda, ma non per questo significa che necessariamente sia pericoloso. Inoltre si tratta di diffamare qualcuno senza alcuna prova. Non sono sistemi comunque da adottare per tutelare gli utenti.

Bufala: "il 18 gennaio toglieranno Facebook, lo hanno detto al Tg"


Siamo giunti alla fine dell'anno e ritorna puntualmente la bufala di Facebook che verrà "spento" il prossimo 18 gennaio (in alcuni casi anche prima). Nel post che gira sulle bacheche degli utenti, si dice che la notizia sarebbe stata annunciata anche al tg (quale?). Il motivo sarebbe da imputare alla lentezza del social network e già 5 utenti sarebbero stati disattivati. Dunque si chiede di inoltrare il messaggio ad altri 15 amici. Il testo recita:

"IL 18 GENNAIO TOGLIERANNO FACEBOOK(LO HANNO DETTO AL TG)IL FONDATORE DI FACEBOOK HA DETTO ORMAI è TROPPO LENTO.SE AI GIà UN ACCAUNT TI CONVIENE SCRIVERE A 15 AMICI QUESTO MESSAGGIO ALTRIMENTI TI CANCELLERANNO DA FACEBOOK.è STATO TOLTO GIà A 5 RAGAZZI KE NN CI HANNO CREDUTO AL MESSAGGIO..."

Ovviamente è un post senza alcun senso. Si tratta di una versione ridotta del vecchio messaggio che gira nella posta di Facebook, dove si dice che bisogna verificare gli utenti attivi. Gli ultimi dati dichiarano che su Facebook vi sono iscritti 800 milioni di utenti, ma i server riescono a supportare il traffico e inoltrare dei messaggi non farebbe altro (in teoria) che rallentare ulteriormente la piattaforma, anche se ciò in realtà è del tutto ininfluente.

venerdì 23 dicembre 2011

Bufala: virus Kleneu66 si diffonde via e-mail e distrugge l'hard disk


Una post alquanto allarmante sta facendo il giro di Facebook. Nel messaggio si avvisa d'un presunto virus, denominato Kleneu66, che distruggerebbe l'hard disk e che si diffonderebbe attraverso il download di un'allegato maligno ricevuto attraverso e-mail. Con la falsa promessa di scaricare musica, in realtà il file infetterebbe il PC. Il testo del messaggio è il seguente:

"Attenzione che sta girando una e-mail con un paio di scarpe rosse che ballano e con una dolce musica che vi invita a fare download del file allegato, che consentirebbe di scaricare tanta musica. Non lo fate!!!! E' un virus che distrugge l'Hard Disk in meno di due ore. Si chiama Kleneu66....diffondete, anche via mail."

Si tratta d'una vecchia bufala che risale al 2003 e l'ultimo aggiornamento al 2007. Ne dà notizia McAfee e  come spiega Symantec: "Questa bufala è in portoghese e mette in guardia contro il download di file che contengono il virus Kleneu66, che danneggerà il vostro disco rigido. Come la maggior parte falsi allarmi, vi spinge a inoltrare il messaggio a tutti. Si prega di ignorare eventuali messaggi a riguardo."

lunedì 19 dicembre 2011

Catena: "cari amici vi volevo avvertire che FB cambia in continuazione"


Un nuovo messaggio si sta diffondendo in queste ore tra gli utenti di Facebook in forma di aggiornamento di status e come nota, che avviserebbe su un presunto cambiamento del social network. Nel messaggio si spiega che Facebook cambia in continuazione e adesso per visualizzare in tempo reale le note sia delle Pagine alle quali si è iscritti e dei "nostri profili personali", dobbiamo andare in "Home" e modificare certe opzioni. Il testo è il seguente:

"CARI AMICI...VI VOLEVO AVVERTIRE CHE FB CAMBIA IN CONTINUAZIONE...QUINDI ORA PER VEDERE IN TEMPO REALE LE NOTE SIA DELLE PAGINE DI CUI SIETE FAN CHE DEI VOSTRI PROFILI PERSONALI DOVETE ANDARE IN "HOME" IN ALTO VEDRETE CHE CI SARà SCRITTO "ORDINA" CLICCATE SOPRA E CI SARANNO DUE OPZIONI DOVETE CLICCARE SOPRA A " NOTIZIE RECENTI PER PRIME"...DOVETE AGGIORNARE SOVENTE QUESTA VOCE PER AVERE LE NOTE IN TEMPO REALE O GLI STATI DEI VOSTRI AMICI :))"

La forma usata all'inizio è contorta, quindi presumiamo che per "nostri profili personali " vengano intesi i profili degli amici. In realtà, un'informazione del genere non chiarisce alcunchè, in quanto la spiegazione è molto più articolata ed i fattori che concorrono alla visualizzazione di una data Notizia sul proprio News Feed sono diversi e non necessariamente legati all'opzione "Notizie recenti per me". Ulteriori informazioni sulla funzione sono disponibili qui.

venerdì 16 dicembre 2011

Bufala: Emilio Fede lascia conduzione TG 4, licenziato da Berlusconi


Un post sta facendo il giro delle bacheche degli utenti di Facebook. Nell'annuncio correrebbero voci delle presunte imminenti dimissioni di Emilio Fede da direttore del Tg4. Non si tratterrebbe d'una dimissione spontanea bensì di un licenziamento vero e proprio e sarebbe il provvedimento che Silvio Berlusconi avrebbe deciso di applicare al giornalista, nonchè suo grandissimo amico, "fino a pochi giorni fa", perchè Fede avrebbe tirato in ballo il figlio dell'ex premier, Piersilvio Berlusconi durante un'intervista domenicale con Lucia Annunziata nella trasmissione In mezz'ora.

lunedì 12 dicembre 2011

Bufala: "Ho ricevuto 30 richieste, il mio compleanno è app maligna"


Un nuovo messaggio di sicurezza sta facendo il giro di Facebook e avviserebbe d'una presunta applicazione maligna progettata per carpire in modo indebito le informazioni personali degli utenti. Il programma sarebbe molto aggressivo, perchè basterebbe un click per inviare le richieste a ciascuno dei propri amici. Il messaggio recita:

"AVVISO DI SICUREZZA, URGENTE!. Stanno iniziando a ricevere richieste dai miei amici presumibilmente legato ad una applicazione chiamata "Il mio calendario, Compleanno". Ho ricevuto 30 richieste da parte di amici legati a questo programma. ATTENZIONE!. "Il mio calendario, Compleanno" è un programma maligno progettato per estrarre dati personali da ciascuno dei loro profili. Lei è molto aggressivo, un solo click per iniziare a inviare le richieste a ciascuno dei tuoi amici / contatti. SE ARRIVA UNA RICHIESTA PER ME, PER FAVORE ignorala. ATTENZIONE E SE PUOI FAI COPIA E INCOLLA."

In realtà si tratta d'una applicazione come tante altre, ma che per la tipologia di argomento è molto cliccata dagli utenti. In sostanza si riceve una notifica che corrisponde ad un invito da parte di un amico che l'ha installata, ma solo dietro specifica selezione dell'utente e non in maniera automatica. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al post di Protezione Account.

sabato 10 dicembre 2011

Bufala: E' morto Paolo Villaggio nella sua Genova, Italia intera piange


Da un paio d'ore stanno girando dei link su Facebook dell'agenzia ANSA che avviserebbero della presunta scomparsa dell'attore comico Paolo Villaggio. In realtà l'amato attore è fortunatamente vivo e vegeto e a quanto pare l'ANSA non c'entra. Il titolo dei post recita: "E' morto Paolo Villaggio nella sua Genova. [www.ansa.it] L'intera Italia piange il suo Fantozzi, il comico che ha fatto ridere una intera generazione... Continua...". Se clicchiamo su uno dei link veniamo riportati all'home page del sito dell'ANSA http://on.fb.me/1B4AI5j.

Catena: "a tutti quelli che mi conoscono, attenzione a Pricess Tsukino"


In queste ore una notizia alquanto preoccupante si sta diffondendo tra le bacheche di pagine e utenti di Facebook. Un tale sconosciuto "Pricess Tsukino" prenderebbe le foto di bambine bionde e (presumibilmente) le metterebbe sul suo profilo Facebook - in quanto il testo del messaggio risulterebbe incompleto. Premettendo che una pagina che posta come se fosse un profilo a parlare è alquanto "strano", il post che si legge in caratteri maiuscoli - per richiamare l'attenzione - è il seguente:

"ATTENZIONE PER TUTTI QUELLI CHE MI CONOSCONO VORREI SAPERE SE QUALCUNO DI VOI HA L'AMICIZIA CON "PRICESS TSUKINO" è UNA PERSONA A ME SCONOSCIUTA CHE PRENDE FOTO DI BAMBINE BIONDE ..."

Il termine "pricess" dovrebbe stare per "princess" cioè "principessa" in italiano e Tsukino, meglio conosciuto come  Usagi Tsukino (月野 うさぎ) è un personaggio immaginario, protagonista della serie di anime e manga Sailor Moon. Sebbene esista qualcuno con questo nome su Facebook, valgono le regole di sempre per la sicurezza del proprio account e cioè quello di prestare attenzione alle richieste d'amicizia da parte di sconosciuti, impostare adeguatamente la privacy creando delle liste amici e verificare le impostazioni sulla visibilità delle proprie foto.

sabato 3 dicembre 2011

Bufala: "ragazza di 21 anni muore a causa di un orgasmo prolungato"


Nei giorni scorsi sul Web e su Facebook si è diffusa a macchia d'olio la news di una giovane ragazza brasiliana morta per l'eccessivo prolungamento dell'orgasmo durante un rapporto. Secondo la notizia, la ragazza era in compagnia di un amico del college e stava facendo sesso, dalle prime indiscrezioni sembra che lui le praticasse un "rapporto orale". L’ospedale avrebbe poi confermato che un orgasmo così prolungato, 12 minuti, sarebbe stata la causa della morte. Molti siti online, tra i quali LEGGO, hanno riportato la notizia:

"E' un fenomeno che può accadere molto raramente ma una ragazza di 21 anni, Bianca Borges Bezerra, è morta dopo 12 minuti di orgasmo, dopo essere entrata in una sorta di trance. Come riportato dal sito express-news.it, la ragazza era in compagnia di un amico del college e stava facendo sesso, dalle prime indiscrezioni sembra che lui le praticasse un 'rapporto orale'. L’ospedale ha poi confermato che un orgasmo così prolungato, 12 minuti, è stato certamente la causa della morte. Improvvisamente Bianca si è irrigidita, ha aperto la bocca a forma di 'O', e le pupille degli occhi giravano in tondo”, ha raccontato l’amico che era presente durante la tragedia [...]"

In realtà si tratta d'una notizia chiaramente falsa, ma in tanti ci son caduti. Sul sito originario, G17,viene fuori poco dopo la verità. Questo l’annuncio della testata: "G17 é site de humor, e não deve ser utilizado como fonte de informação porque as 'notícias' veiculadas neste portal são fictícias, criadas para o entretenimento do leitor (saiba mais)". Che tradotto vuol dire: "G17 è il sito di umorismo, e non dovrebbe essere usato come fonte di informazione, perché le 'notizie' fornite in questo sito sono fittizie, create per il divertimento del lettore (ulteriori informazioni)".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...