martedì 18 settembre 2012

Bufala: prima di addormentarmi per sempre, voglio dirti un'ultima cosa...


Sta girando su Facebook una foto alquanto commovente, nella quale un anziano abbraccia un cane, presumibilmente sul letto di morte di un ospedale. La foto è accompagnata da una descrizione che sembrerebbe riporti le ultime volontà dell'anziano, citando la "mamma" e "Kelly", presumibilmente la figlia. Nel post si legge in particolare:

"Prima di addormentarmi per sempre, voglio dirti un'ultima cosa. Addio per sempre grande e fedele amico, prenditi cura della mamma e di Kelly, e promettimi che non mi abbandonerai mai. Ancora addio, anzi, voglio solo dirti arrivederci, perché sono sicuro che anche per te il paradiso esiste, e domani ci rincontreremo, e sarà per l’eternità... Il tuo grande amico ♥"


In realtà,  Kevin McClain (questo il nome dell'anziano), 57 anni, era un uomo senza fissa dimora che viveva in auto col proprio cane e, quando fu ricoverato in ospedale perchè malato di cancro terminale ai polmoni, fu una volontaria del canile dove era stato portato Yurt (il nome del cane) a condurlo in ospedale.

Come scrive ABC News, McClain viveva solo nella sua auto in un parcheggio a Grand Rapids, Michigan, quando i paramedici lo trovarono svenuto ai primi di maggio dell'anno scorso. Anche se McClain era molto malato e appena in grado di prendersi cura di se stesso, il cane Yurt era sano, ben nutrito e curato.

Kevin McClain fece un'ultima richiesta: prima di morire chiese di vedere il suo cane. Yurt apparentemente riconobbe immediatamente il suo ex padrone, leccandogli  le braccia e il viso. Anche se McClain morì poco dopo il ricongiungimento, il cane Yurt fu adottato da una nuova famiglia, dopo una gara all'adozione.

Homeless Man's Dying Wish: Dog Reunion | Video - ABC News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...