sabato 16 marzo 2013

Papa Francesco allontana Law? Lombardi: ricostruzioni giornalistiche


Lo aveva preannunciato dal loggione centrale di San Pietro: "Domani voglio andare a pregare la Madonna perché custodisca tutta Roma". Papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, è andato a pregare alla basilica venerdì mattina dalle otto alle otto e mezza, come primo atto del Pontificato. Ai domenicani che lì svolgono funzione di penitenzieri ha raccomandato la misericordia.

Giunto alle otto in un piccolo corteo di auto blu (la sua non era quella d'ordinanza del Pontefice, targata Scv1, Stato della Città del Vaticano 1), scortato dai gendarmi vaticani, Papa Francesco è stato accolto da tre cardinali: il vicario di Roma, Agostino Vallini, l'arciprete della basilica, lo spagnolo Santos Abril y Castelló, e l'arciprete emerito, lo statunitense Bernard Francis Law.

"Non voglio che frequenti questa basilica", avrebbe detto il Papa. Secondo quanto racconta Il Fatto quotidiano, la presenza del cardinale 82enne è stata discreta e sarebbe stata una sua volontà incontrare il nuovo Pontefice. Che però non avrebbe gradito più di tanto. Papa Francesco avrebbe intenzione di allontanare l'alto prelato, coinvolto nello scandalo pedofilia in Nord America, costringendolo a una vita di clausura.

''Il cardinale Law era presente in modo discreto nella cappella insieme ai membri del capitolo e ai confessori, essendo stato fino a poco tempo fa l'arciprete di S. Maria Maggiore. Poi è tornato a casa sua. Niente da aggiungere''. Lo dice all'Adnkronos padre Federico Lombardi, in merito ad alcune ricostruzioni giornalistiche secondo le quali Papa Francesco avrebbe chiesto che il cardinale Bernard Law fosse allontanato dalla Basilica.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...