giovedì 29 agosto 2013

Bufala: condividere per individuare il ragazzo che ha crocifisso il cane


Un cane crocifisso, probabilmente un chihuahua, con un ragazzo accanto che mostra in modo sprezzante il suo trofeo. E' questa l'immagine che da qualche giorno sta facendo il giro delle bacheche di Facebook. La foto è corredata da un messaggio con il quale si invitano gli utenti a condividere il più possibile l'immagine affinché il ragazzo possa essere individuato, come già accaduto in altre occasioni. In particolare si legge nei post condivisi con testo in maiuscolo:

venerdì 16 agosto 2013

Bufala: eruzioni solari uccideranno milioni persone secondo Snowden


Secondo una notizia "catastrofica" riporta da alcuni siti, nel mese di settembre si verificheranno una serie di brillamenti solari che provocheranno la morte di centinaia di milioni di persone. A dimostrarlo sarebbero le rivelazioni di Edward Snowden, l'ex informatico della Cia e collaboratore della Nsa. Secondo i documenti forniti da Snowden, da almeno 14 anni i remote viewer sarebbero a conoscenza dell'inevitabile evento. In particolare si legge negli articoli copi/incollati in Rete: 

"MOSCA, Russia – Edward Snowden, hacker latitante del National Security Agency, ha rivelato Martedì che una serie di brillamenti solari è previsto che si verifichi nel mese di settembre, uccidendo centinaia di milioni di persone. I documenti forniti da Snowden dimostrano che, a partire da 14 anni fa, i remote viewer per il Central Intelligence Agency (CIA) sapevano che l’evento sarebbe stato inevitabile. Da allora, i governi del mondo hanno tranquillamente cercato di prepararsi per la carestia globale travolgente che ne risulterà.

Parlando dalla sua stanza al del Novotel, Snowden ha rivelato che i preparativi del governo per i brillamenti solari catastrofici di settembre sono stati ” limitati senza successo.” I risultati dei flares” (esplosioni di massa coronale), ha detto, sono conosciuti in tutta la comunità d’intelligence globale come” Killshot.”

Visualizzatori remoti impiegati dal Progetto Stargate della CIA usano la loro capacità di percepire geograficamente e cronologicamente eventi lontani per proteggere l’America. Dal 1999 sono stati a conoscenza circa l’evento di bagliore solare, ma sono stati minacciati al silenzio da esecutori sul libro paga del governo segreto (...)".

"(...) Snowden ha detto che il FEMA e il National Disaster Reduction Center della Cina hanno preso iniziative per 14 anni alla luce dei risultati del Progetto Stargate. I documenti del FEMA, forniti da Snowden, hanno mostrato come l’organizzazione preveda di radunare decine di milioni di americani più poveri per farli abitare in luoghi sicuri “per facilitare una migliore alimentazione e fornitura di beni di consumo (...)”


Come tutte le bufale popolari la storia ha una sottile patina di autenticità. Il sole è ciclicamente impostato per esibire qualche strano comportamento, come conseguenza di un flip del campo magnetico che si verifica circa una volta ogni 11 anni. Ciò causerà un picco "febbrile" dell'attività solare, portando a più brillamenti solari ed espulsioni di massa coronale, che potrebbero interrompere satelliti e reti elettriche sulla terra, ma non porta al massacro di centinaia di milioni di persone.

Come scrive Infowars, la bufala serve anche a distrarre dalle rivelazioni autentiche di Snowden sulla sorveglianza NSA. La fonte della storia può essere fatta risalire al  "The Internet Chronicle", un sito satirico che divulga storie false e apertamente ridicole. Basta dare un'occhiata agli altri titoli presenti sulla prima pagina del sito, molti dei quali sono basati su storie manufatte bizzarre che coinvolgono l'hacker Edward Snowden. Di seguito il video "bufala" su "Killshot" impostato per disabilitare tutti i sistemi di erogazione elettronici.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...