lunedì 18 novembre 2013

Musicista Tullio De Piscopo morto: ma è una bufala che gira sul Web


Domenica 17 novembre 2013 ha cominciato a circolare sul web la voce della morte di Tullio De Piscopo, storico musicista napoletano, ma si tratta d'una bufala. Come scrive Repubblica, la falsa notizia è iniziata a circolare intorno alle 22 di ieri, dopo il lancio del giornale online radioloveandmusic.com. Secondo l'articolo, intitolato "Tullio De Piscopo è morto !!", il musicista sarebbe deceduto sabato notte all'ospedale di Capri a causa di un infarto, inizialmente scambiato per una semplice infiammazione.

In rete erano già partiti i messaggi di cordoglio, con status di disperazione, frasi di condoglianze, condivisioni di vecchie canzoni. Molti altri invece hanno avuto dei dubbi, soprattutto i membri del fan club di De Piscopo, che hanno cominciato a pensare che si trattava d'una bufala. All'una di notte è arrivata la smentita del fan club: "Tullio sta bene", postano in bacheca, seguito da decine di "like". Dopo alcune ore è arrivato anche Enzo Avitabile, amico dell'artista a smentire tutto con un tweet che recita: "Vi prego di smentire. Tullio non è morto, ho parlato con lui alle 23 di stasera 17 novembre". 

Non è la prima volta che viene annunciata in rete la morte di un personaggio famoso, anzi è una cosa che capita spesso. Lo stesso accadde per il comico genovese Paolo Villaggio. Probabilmente - scrive Fan Page - serve ad aumentare like e visite, e non ci si rende conto del danno che si provoca. Come riporta Musical News, l'Ordine dei giornalisti sta verificando l'iscrizione all'albo dei proprietari del sito per capire se sia possibile intervenire. Non è escluso, inoltre, che lo stesso De Piscopo possa aderire alle vie legali. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...