venerdì 3 gennaio 2014

Bufala: Corte Europea abolisce canone Rai perché è tassa illegittima


Una clamorosa notizia sta facendo rapidamente il giro del Web e di Facebook. Come riportato da alcuni siti Web e forum, la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (Echr) avrebbe emesso una sentenza il 30 Dicembre 2013, secondo cui il canone Rai della televisione italiana sarebbe una tassa illegittima in quanto non atterrebbe alla "materia fiscale" e dunque il cittadino non sarebbe obbligato a pagarla. In particolare, si legge sul sito satirico Corriere del Mattino che per primo ha riportato la notizia:

«Buone notizie per i contribuenti. Sembra che ormai ci sia ben poco da fare e non ci sia ricorso giudiziario, protesta, iniziativa del governo e quant'altro che tenga: il canone RAI non va pagato. A sancire, da ultimo, la non obbligatorietà della tanto vituperata imposta sull'abbonamento alla tv di stato, è questa volta la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo la quale, nella sentenza del 30 Dicembre 2013, ha affermato il principio, che non mancherà di far discutere, per cui il canone RAI è illegittimo in quanto non attiene alla "materia fiscale"...».


In realtà, come scrive Il Sole 24 Ore, già nel 2009 i giudici di Strasburgo si sono espressi in tal senso, dichiarando «"palesemente infondato" il ricorso presentato da un cittadino italiano contro le misure prese nei suoi confronti per il mancato pagamento del canone». Come si legge su Abbonamenti Rai, «il Canone tv rappresenta la principale fonte di finanziamento del servizio pubblico nella maggior parte dei paesi europei». Inoltre, effettuando una ricerca sul sito ECHR, non troviamo alcun sentenza datata 30/12/2013. 

Come si legge ancora su Abbonamenti Rai, chi ha compiuto i 75 anni di età è esonerato dal pagamento del Canone Rai, purché non possieda "un reddito che unitamente a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore complessivamente ad euro 516,46 per tredici mensilità (euro 6.713,98 annui)". Proprio in questi giorni la televisione di Stato festeggia il suo sessantesimo compleanno. Era la domenica del 3 gennaio del 1954 quando andava in onda la prima trasmissione della Rai. Allora si trasmetteva in bianco e nero.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...