domenica 22 febbraio 2015

Sergio Mattarella e la bufala della collezione di quattro Ferrari in casa


Il neo Capo dello Stato Sergio Mattarella, almeno per ora, per spostarsi intende utilizzare una Fiat Panda grigia. Un segnale di sobrietà, se si pensa che il parco macchine del Quirinale ammonta complessivamente a 35 autovetture e di queste sono a disposizione del Presidente della Repubblica per i suoi spostamenti tre Lancia Thesis blindate, almeno fino al 2011. E, secondo quanto si legge in rete, il Capo dello Stato Mattarella sarebbe in possesso di quattro Ferrari che terrebbe a casa per le uscite domenicali. La collezione sarebbe composta da una Ferrari F40, una F50, Ferrari Mondial e la 308 GTB".

In particolare, si legge in un post su Facebook corredato da una foto con in calce il logo di una presunta "Gazzetta Nazionale", e un link che rimanda ad un blog esterno: "La Fiat Panda che porta Sergio Mattarella verso il Quirinale è un po’ più che un’automobile economica costruita a Pomigliano D’Arco. Di colore grigio, è una Panda di penultima generazione che dice qualcosa sul profilo del nuovo Presidente della Repubblica: sobrietà, normalità. Invece le 4 Ferrari di sua proprietà le tiene a casa per i suoi giri domenicali, una diversa a secondo le esigenze. La collezione è composta da una Ferrari F40, una F50, Ferrari Mondial e la 308 GTB Fonte [link]".


Il post è ripreso dall'articolo di Carblogger pubblicato sul blog de Il Fatto Quotidiano in cui non si parla di alcuna Ferrari in possesso di Sergio Mattarella. Se si clicca sul link si viene rimandati al blog Profondo Rosso su Quotidano.net, nel quale si fanno semplicemente dei paragoni tra i mandati dei predecessori del neo Presidente con le vittorie della Ferrari e di altre scuderie della Formula 1. Se si fa una ricerca sul Web, esce fuori la bufala in questione ed altre notizie. In realtà non è scritto da nessuna parte che Mattarella abbia una collezione di Ferrari (ma solo in post copi/incollati). Inoltre, su Gazzetta Nazionale (altro sito bufala) non esiste alcuna notizia del genere.

A distanza di oltre due settimane dall'elezione del nuovo Capo dello Stato e del suo messaggio alla nazione, Sergio Mattarella, risulta il leader più apprezzato dagli italiani. Lo attesta l'istituto Ixè di Roberto Weber per Agorà (Raitre). La fiducia nel Presidente dellla Repubblica è cresciuta fino al 68%. La fiducia nel capo dello Stato è cresciuta fino al 68%. "Gli incontri degli ultimi giorni con le opposizioni e gli inviti a rasserenare il clima - si legge sul sito dell'Ixè - stanno ulteriormente consolidando il ruolo di Mattarella, che ottiene la fiducia di oltre due terzi degli italiani, guadagnando altri 6 punti dalla sua elezione".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...