domenica 30 agosto 2015

Balotelli e la frase che non ha mai scritto contro Salvini su Facebook


"Come mi sento? Come uno che ha appena messo da parte il primo tempo della sua carriera. Giocata e vissuta da ragazzo. Non tutto è andato bene, ho sprecato diverse occasioni. Ma la partita non è finita... Ho ancora un secondo tempo davanti. Ora me lo gioco e vivo da uomo. Lo so che molti non credono alla mia rimonta. Ma ho il dovere di provarci. E la certezza di riuscirci". Mario Balotelli, dopo il suo ritorno in maglia rossonera, si confessa in un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Ma il giocatore rossonero avrebbe attaccato su Facebook Matteo Salvini dopo alcune presunte dichiarazioni del leader della Lega.

Secondo quanto si legge sul Corriere della Pera, «Durissime parole di Balotelli contro Matteo Salvini. Dopo le ultime dichiarazioni del leader leghista, Supermario si è lasciato andare su facebook con un lungo sfogo: "L'italia non si merita Salvini. Salvini non è degno di essere italiano"». La stessa presunta dichiarazione è stata pubblicata dal sito Catena Umana che indica la fonte del Corriere della Pera e dal portale Mafia Capitale che a sua volta riporta la fonte di Catena Umana.


Leggendo i post sulla pagina ufficiale di Mario Balotelli su Facebook non si trova alcuna dichiarazione del genere. Nell'ultimo post con foto corredata da un testo, risalente al 26 agosto, Balotelli viene immortalato durante la firma del contratto con il Milan. Sul social network ha scritto: "Sono grato a Liverpool FC e ai fan del Liverpool per il tempo e le opportunità che mi hanno dato. Non è un arriverci, ma piuttosto un addio. Io sosterrò voi ragazzi ogni volta, in ogni competizione... a meno che affrontiate AC Milan". 

In realtà, come riporta La Repubblica, la prima parte della frase è stata pronunciata dal ministro dell'Interno Angelino Alfano, in occasione dell'arresto in Italia del marocchino accusato di aver partecipato all'attentato al museo del Bardo, a Tunisi. A gennaio scorso, un quotidiano aveva lanciato la notizia della presunta rissa tra Balotelli e Facchinetti, risultata poi falsa ma che ha fatto subito il giro del Web. L'ultimo botta e risposta sui social tra SuperMario e il leader leghista risale a marzo scorso quando, come scrive La Stampa, Balottelli se l'aveva presa con Salvini colpevole, a suo dire, di aver criticato l'ex compagno di squadra Muntari.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...