domenica 29 novembre 2015

Bufala: albanese scavalca recinto villa per rubare ma rimane trafitto


Un cittadino albanese irregolare, già noto alle forze dell'ordine, avrebbe tentato un furto presso la villa di proprietà di un noto industriale a Cascina Preloreto, in provincia di Milano. Il rapinatore avrebbe tentato di scavalcare la recinzione dell'abitazione e sarebbe rimasto trafitto dai punzoni della palizzata. L'industriale avrebbe sentito le urla e le richieste d'aiuto del ladro ed avrebbe immediatamente chiamato i soccorsi. A quel punto i complici del malfattore si sarebbero dati alla fuga. I Vigili del fuoco avrebbero lavorato oltre due ore per liberare l'uomo e poterlo consegnare ai militi della pubblica assistenza.

Come riportano News24italiaMafia capitaleGazzetta della sera e Italiapatriamia, che indicano come fonte l'ANSA: "Magenta: nella scorsa notte, A.F. cittadino Albanese irregolare e già noto alle forze dell'ordine, ha tentato di scavalcare una recinzione di una villa di proprietà di un noto industriale. La villa si trova in zona Cascina Preloreto, qui abita l'industriale con la famiglia. Al momento del tentato furto l'industriale era in casa con la moglie e le due figlie di 8 e 12 anni. L'Albanese ha raggiunto la villa assieme a dei complici che sono fuggiti dopo l'incidente". 


"Mentre stavano scavalcando la recinzione in ferro battuto, provvista di punzoni nella parte superiore, l’uomo è, molto probabilmente, scivolato rimanendo trafitto. I complici lo hanno abbandonato e si sono dati alla fuga. L'industriale ha sentito le urla e la richiesta d'aiuto, affacciatosi alla finestra, ha visto la scena raccapricciante e ha immediatamente allertato i soccorsi. I vigili del fuoco hanno lavorato dalle 02,15 alle 4,30 per liberare l'uomo e poterlo consegnare ai militi della pubblica assistenza. Pare che l'uomo abbia un polmone bucato, le sue condizioni sono critiche (...)".


Se si effettua una ricerca su ANSA Lombardia non si trova alcuna notizia. In realtà la foto si riferisce ad un incidente avvenuto nel 2009 a Darlington, in Gran Bretagna, a un uomo di 39 anni che è stato trafitto da un palo mentre era alla guida del suo camion. Come riporta il Daily Mirror, il camionista aveva appena rifornito di legname una zona industriale, quando, di ritorno alla sede lavorativa, un ostacolo è fuoriuscito da alcuni cespugli trafiggendo il vetro anteriore dell'abitacolo e poi la sua spalla. Nonostante il grosso trauma fisico, l'uomo è riuscito a chiamare i colleghi e avvertire dell'incidente.  

Come scrive Il Gazzettino, qualche giorno fa a Gemona del Friuli dei ladri si sono introdotti nella villa di un noto imprenditore e mentre stava dormendo lo hanno depredato per oltre 120mila euro. Sulla vicenda indagano i Carabinieri che mantengono il massimo riserbo. Nel marzo scorso un giovane albanese irregolare, di 32 anni, ha sventato una rapina in un supermercato di Villa di Briano (Caserta). Come riporta La Stampa, la vicenda ha avuto il suo epilogo il 12 settembre scorso, quando i Carabinieri, coordinati dalla Procura, hanno arrestato un banda di rapinatori composta da 5 italiani e sequestrato armi.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...