lunedì 17 ottobre 2016

Bufala: rinvenuta una creatura extraterrestre alla periferia di Milano


Il corpo di un alieno sarebbe stato ritrovato nei giorni scorsi alla periferia di Milano. Il cadavere del presunto umanoide sarebbe stato scoperto da Antonio, 55enne, mentre si trovava in compagnia del suo cane. Sul luogo una pattuglia della Polizia e lo scienziato americano Mark Spinaleri, esperto di bioastronomia e da sempre alla ricerca di forme di vita fuori dal nostro pianeta. Secondo Spinaleri si tratterrebbe senza dubbio di un extraterrestre che sarebbe morto in seguito allo schianto nello sfortunato tentativo di atterraggio della sua astronave. Per Alvaro Pansfor l'alieno si trovava in quel luogo da molto tempo.

Come si legge su Il fatto quotidainoLast webs, Repubblica24, Italiano sveglia, Notiziario italiano, Mafia capitale e News italys: «Nella periferia milanese, è stato ritrovato un corpo alieno. Lo confermano gli organi che, da 12 ore, stanno lavorando intensamente al caso, cercando di capire di cosa si tratti e soprattutto come si trovi lì. "Ero a fare una passeggiata con il mio cane, quando mi sono reso conto di quella strana creatura" spiega Antonio, signore 55enne che ha trovato per primo il corpo "Ho avuto paura, ma mi sono subito reso conto che non c'era nulla da temere. Chiaramente ho avvertito la polizia che mi ha detto di stare sul posto [...]"» 


«Sul posto, è giunto anche lo scienziato americano Mark Spinaleri, da sempre alla ricerca di forme di vita extra-terrestre e probabilmente fra i messi esperti sulla Terra: "Non so ancora di cosa si tratti, di certo non è un corpo umano, né tantomeno animale [...] La mia versione della storia è molto semplice: un guasto di un mezzo di locomozione alieno deve aver provocato un atterraggio di fortuna andato male che ha portato alla morte dell’alieno". Un'ipotesi possibile quella di Mark ma in molti, come Alvaro Pansfor, credono che l'alieno sia già lì da molto tempo. Ma sarà la scientifica, per quanto possibile, a farci comprendere qualcosa di più.»

Se si effettua una ricerca, ad esempio, su Repubblica e Corriere della Sera non si trova alcuna notizia del genere. In realtà, la presunta creatura altro non è che l'alieno nel set di E.T. - l'Extra-Terrestre, il film di fantascienza uscito nelle sale cinematografiche nel 1982 e recentemente rimasterizzato, diretto dal regista Steven Spielberg e distribuito dalla Universal Pictures. In particolare, il fotogramma utilizzato nell'articolo-bufala riprende la scena nel fiume al minuto 1:15:27 in cui Michael trova E.T raggrinzito, pallido, quasi morto e lo porta dal giovane fratello Elliott, anch'egli sul punto di morte. Ovviamente, com'è facile intuire, lo scienziato Mark Spinaleri ed il collega Alvaro Pansfor sono personaggi immaginari.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...