domenica 25 giugno 2017

Bufala: anziana scippata al semaforo insegue e investe ladri a Pavia


Una donna di 62 anni, Maria Eugenia, sarebbe stata derubata della sua borsa nel centro di Pavia. L'anziana si sarebbe trovata ferma al semaforo quando due malviventi a bordo di una moto le avrebbero afferrato la borsa e sarebbero fuggiti. La donna li avrebbe inseguiti e, per causa ancora d'accertare, avrebbe investito la moto con a bordo i due fuggitivi. Uno dei malviventi, un pluripregiudicato 39enne campano, sarebbe stato fermato dalle forze dell'ordine, mentre l'altro sarebbe scappato. L'anziana potrebbe essere accusata di lesioni gravissime, guida pericolosa, e tentato omicidio.

Come si legge su Speed24news e Newsitalia24: «Anziana sì, ma scema no! È questo quello che ha pensato Maria Eugenia Martini, donna di 62 anni, che nella giornata di oggi, a Pavia, in pieno centro, mentre era ferma ad un semaforo, è stata avvicinata da un motore con a bordo due malviventi, che hanno improvvisamente allungato la mano e afferrato la borsa, per poi darsi alla fuga. Ma la signora Maria Eugenia non si è persa d’animo, e si è lanciata all'inseguimento dei due malviventi. ma sarà per l'alta velocità, o per il momento fortemente concitato, l'anziana signora non è riuscita a fermare anzitempo il suo mezzo, mettendo sotto letteralmente la moto con entrambi i fuggitivi.» 


"Immediato l'intervento delle forze dell’ordine che hanno così fermato Ciro Esposito, 39 anni, pluripregiudicato campano,che si era trasferito a Pavia in cerca di un nuovo "lavoro" (...). Non si sa ancora l'identità del secondo malvivente, riuscito a scappare, anche se probabilmente, ipotesi confermata da alcune telecamere nella zona, si tratterebbe del cognato di Ciro Esposito, Pasquale Casatiello, anche lui persona nota alle autorità. Gravi le accuse che pendono ora sull'anziana, che rischia una imputazione per lesioni gravissime, guida pericolosa, e tentato omicidio. Lei si difende: "In quella borsa c'erano i soldi che stavo portando a mio figlio, disoccupato, per pagare l'affitto (...)"»

Se si effettua una ricerca su La Provincia Pavese non si trova alcuna notizia del genere. "Maria Eugenia" è un nome di fantasia probabilmente ispirato alla modella e cantante "María Eugenia Suárez" o alla politica "María Eugenia Vidal", entrambe argentine. "Pasquale Casatiello" si riferisce invece al famoso "Casatiello" napoletano, un prodotto tipico della tradizione partenopea del periodo Pasquale. La foto inserita nel post bufala è prelevata da un articolo dell'ANSA pubblicato il 2 ottobre 2015 in occasione della "Giornata internazionale degli anziani", ricorrenza istituita nel 2005 dal Parlamento italiano che ha riconosciuto ufficialmente il ruolo fondamentale della figura del nonno.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...