lunedì 16 ottobre 2017

Bufala, ex ministra Fornero a università: Nigeria è più civile di Napoli


L'ex ministro del Lavoro Elsa Fornero avrebbe partecipato il 13 ottobre scorso ad un incontro tenutosi presso facoltà di Economia dell'Università di Torino. In occasione del suo intervento avrebbe pronunciato parole dure nei confronti del popolo partenopeo. In particolare, la Fornero avrebbe risposto alla domanda di uno studente dell'ateneo, spiegando che gli immigrati africani apportano un grande miglioramento alla condizione di crisi sociale ed economica di Napoli. In breve tempo si sarebbe scatenato nell'Aula Magna un parapiglia e quattro studenti sarebbero stati arrestati dalla polizia.

Come si legge su Devinformarti: «Hanno destato stupore ed indignazione allo stesso tempo le parole pronunciate da Elsa Fornero Venerdì 13 Ottobre nel corso di un incontro tenutosi presso la facoltà di Economia dell'Università di Torino. L'ex ministro del lavoro ha infatti pronunciato parole non particolarmente affettuose nei confronti del popolo partenopeo, definendolo addirittura più arretrato di alcune zone dell'Africa Subsahariana. Più nello specifico, la Fornero ha risposto in questi termini alla domanda di una matricola del corso di Economia e commercio:» 

«"Lei è un giovane ragazzo, ma avrà sicuramente avuto modo di venire a conoscenza dell'arretratezza di alcune zone del Mezzogiorno. Ci sono dei quartieri napoletani ridotti peggio delle zone del terzo mondo. Gli immigrati africani che si stabiliscono nel capoluogo campano, per quanto paradossale possa sembrare, apportano un significativo miglioramento alla condizione di diffusa arretratezza sociale ed economica di Napoli. Nazioni come la Nigeria o la Costa d'Avorio dovrebbero fungere da modello per zone come Scampia o i quartieri Spagnoli [...]»


«[...] Mentre l'ex ministro si accingeva a riporre il microfono sopra la cattedra, un gruppetto di studenti ha cominciato a gridare ingiurie verso la politica e ad aizzare contro di essa gli altri presenti, cosicché  in breve tempo si è scatenato nell'Aula Magna un tumulto, causato dalle pesanti parole rivolte dalla Fornero nei confronti dei Napoletani. La politica è stata perciò scortata da due possenti guardie del corpo all'esterno della facoltà, mentre quattro studenti sono stati arrestati dalla polizia, in quanto identificati come facinorosi e socialmente pericolosi [...]».

Se si effettua una ricerca su Unito.it l'ultimo incontro della Professoressa Elsa Fornero con lavoratori e studenti risale al 7 maggio 2016. In realtà, come si legge in una nota dell'Università di Siena, l'ex ministro del lavoro e delle politiche sociali, il 12 ottobre scorso ha partecipato a una conferenza sul tema dell'alfabetizzazione finanziaria organizzata dallo stesso ateneo senese. Come riporta ANSA, la Fornero è stata contestata pacificamente da una decina di studenti che l'hanno accolta con alcuni striscioni di protesta. L'ex ministra non è riuscita a dialogare con i contestatori che hanno poi abbandonato l'aula tra i timidi applausi degli altri studenti presenti.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...