giovedì 23 novembre 2017

Clickbait, uomo tiene cadavere di lupo: condividete per indentificarlo


Un lupo privo di sensi e tenuto per le orecchie da un uomo che indossa un giubbotto di sicurezza stradale. E' la foto che in queste ore sta facendo il giro dei social network con tanto di commenti indignati da parte degli utenti. Nell'immagine si vede in primo piano una persona con sigaretta in bocca e sorriso beffardo che tiene in mano il povero animale. In lontananza si nota un secondo uomo, vestito allo stesso modo del primo, che cammina parlando presumibilmente al cellulare. La foto è corredata da un commento finalizzato alla presunta individuazione del soggetto e denuncia alle autorità preposte.

Come si legge nel post (poi modificato) che ha ottenuto quasi 50.000 condivisioni e 2.000 commenti: «CONDIVIDETE TUTTI PER INDIVIDUARE QUESTO "STRONZO" PER POTERLO SEGNALARE AGLI ORGANI DI COMPETENZA». Tra i commenti: "Chi ha fatto la foto... si merita la stessa punizione di quello che ha fatto questo brutto gesto... perché si merita la galera e li deve marcire". Oppure: "Io non ti prenderei dalle orecchie ma dai coglioni e ti legherei all'albero stronzo". Ed ancora: "Per denunciare bisogna andare dalla polizia postale, loro attraverso la foto risalgono alla fonte. Questo serve solo a indignarci, come minimo... e magari qualche malato potrebbe emulare questa bestia immonda!!!" Qualcuno dubita: "bisognerebbe anche capire se lo ha ucciso lui... ma non si sa da dove viene la foto?".


Come si legge su Cadenaser, il gruppo Tragsa si è lamentato della fotografia che è circolata attraverso i social network di un suo operatore che tiene il cadavere di un lupo colpito accidentalmente da un mezzo antincendio a Palencia (Spagna) e annuncia che sta studiando misure interne da adottare sulla base del suo codice etico e deontologico. La compagnia ha spiegato in una dichiarazione che il lupo è morto investito accidentalmente sulla strada nei pressi della città di Corvio. Due dipendenti di Alto Campoo si sono fermati e scesi dal loro veicolo la mattina del 2 novembre scorso. L'animale era un maschio adulto di lupo iberico, una specie che non ha una speciale protezione in zona. A quanto pare il lupo si trovava sul bordo della strada quando è stato colpito mortalmente con la parte anteriore destra del mezzo

Gli operatori hanno parcheggiato il veicolo sul ciglio della strada e hanno avvisato la Guardia Civil  e gli agenti di protezione ambientale per prendere in carico l'animale, morto quasi immediatamente. Successivamente, hanno fatto una serie di fotografie sul luogo dell'incidente con l'intenzione di informare le autorità e la compagnia assicurativa circa il motivo dell'incidente. Tra queste fotografie c'è la "sfortunata immagine" di uno degli operatori che solleva il cadavere dell'animale, poi pubblicata sui social network dal profilo di una persona che non ha alcun legame con la compagnia. Tragsa ha lamentato "fraintendimenti" che potrebbero essere stati prodotti in seguito a questa pubblicazione e ha assicurato che sin da subito ha dato la sua piena collaborazione al Seprona che svolgerà le indagini sulle cause dell'incidente.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...