sabato 8 giugno 2019

Precisazione: documenti falsi per gli stranieri in cambio di voti al Pd?


I Carabinieri del Ros avrebbero eseguito nelle scorse settimane, in provincia di Salerno, un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia, nei confronti di 9 indagati accusati di associazione per delinquere finalizzata alla tratta di esseri umani, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e riduzione in schiavitù, estorsione ed altro. Sarebbero stati documentati i rapporti del sodalizio con un funzionario del comune di Eboli che avrebbe facilitato il rilascio dei documenti per la regolarizzazione delle vittime al fine di portare voti al Pd.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...