giovedì 9 aprile 2020

YouTube elimina video cospirativi che legano coronavirus a rete 5G


YouTube eliminerà dalla sua piattaforma i contenuti che propugnano teorie complottiste collegando l'epidemia di coronavirus alle reti mobili 5G. Lo ha reso noto l'azienda californiana al Guardian. La misura arriva dopo che, nel Regno Unito, alcune torri 5G sono state incendiate in seguito al diffondersi della fake news. Ma sul sito saranno ancora consentiti video cospiratori sulle reti 5G, senza menzionare il Covid. YouTube ha però affermato che tali contenuti potranno essere soggetti a importanti limitazioni, inclusa la perdita di entrate pubblicitarie e la rimozione dai risultati di ricerca sulla piattaforma.

mercoledì 1 aprile 2020

Covid, Polonia blocca 23mila mascherine dirette in Italia: fake news


Dopo il carico di 680mila mascherine destinate alla Croce Rossa italiana "sequestrate per errore" nei giorni scorsi nella Repubblica Ceca, un presunto caso concernente il blocco dei dispositivi di protezione contro il contagio da Coronavirus. La Repubblica di Polonia avrebbe sequestrato un lotto di mascherine inviate all'Italia per affrontare l'emergenza pandemica. Infatti, secondo quanto riportato da alcuni media italiani, il Paese centro-europeo avrebbe provveduto alla confisca di oltre 23mila mascherine modello FFP2 che erano state acquistate dalla Regione Lazio per fronteggiare il Covid-19.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...